Hi-Tech

Mitsubishi: entro il 2030 il 50% delle vendite sarà composto da modelli elettrici

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Mitsubishi ha presentato un nuovo piano di lungo termine che prevede precisi obiettivi per i prossimi anni. Entro il 2030, la casa automobilistica punta ad arrivare a ridurre le emissioni di CO2 del 40% rispetto al 2010. Per raggiungere questo traguardo, il marchio giapponese punta a fare in modo che per quella stessa data il 50% delle vendite sia composto da veicoli elettrificati. Dunque, si intende non solo auto 100% elettriche ma anche ibride e Plug-in.

Mitsubishi punterà soprattutto sulla tecnologia Plug-in che utilizza già oggi su alcuni modelli come sulla nuova Eclipse Cross che è stata lanciata di recente. Arriveranno poi anche modelli totalmente elettrici sebbene dettagli specifici scarseggiano in tal senso. Per raggiungere gli obiettivi del 2030 sulla riduzione delle emissioni di CO2, il costruttore lavorerà anche per ridurre l'impatto delle sue autovetture a fine vita riciclando, per esempio, le batterie di trazione dei modelli elettrificati per essere utilizzate in altri contesti.

Mitsubishi lavorerà anche per sviluppare e implementare sulle sue autovetture la tecnologia Vehicle to grid (V2G). Un piano nel complesso molto interessante anche se mancano alcuni dettagli, soprattutto sui modelli futuri a batteria. Ovviamente il costruttore giapponese, come già ben specificato all'interno del recente piano di rilancio, punterà solo su precisi mercati chiave. L'Europa, purtroppo, non è tra questi e quindi molte delle future novità non arriveranno nel Vecchio Continente.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Emarevolution a 385 euro oppure da Unieuro a 469 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker