Hi-Tech

Microsoft Teams e Google Messaggi, alcune novità in arrivo

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Google e Microsoft continuano a rilasciare novità per i loro prodotti software di comunicazione: oggi tocca, rispettivamente, a Messaggi e a Teams.

Per quanto riguarda Google Messaggi, è apparentemente iniziata la distribuzione della funzionalità di invio posticipato dei messaggi. Alcuni utenti hanno segnalato di averla ricevuta nelle scorse ore. Per verificare se è disponibile, basta premere a lungo sul pulsante di invio di un SMS: in caso affermativo, comparirà un popup con una serie di scelte rapide predefinite oppure la possibilità di specificare una data e un'ora precisa. Una volta "inviato" il messaggio, è possibile modificare le opzioni di pianificazione – naturalmente fino a quando giunge il momento dell'effettivo invio. Per default scompare quindi l'opzione per specificare un soggetto del messaggio, peculiarità degli MMS; ma tanto nessuno li usa più, e comunque si può far ricomparire usando il menu Overflow in alto a destra.

Per quanto riguarda Microsoft Teams, invece, è stato annunciato che presto anche su desktop sarà possibile aggiungere account multipli. Fino a questo momento la funzionalità è compatibile solo con le versioni mobile dell'app, quindi per Android e iOS. Contestualmente, su desktop sarà anche possibile cambiare l'icona del proprio profilo.


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Emarevolution a 623 euro oppure da Unieuro a 699 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker