Hi-Tech

Enel X va al McDonald’s: 200 punti di ricarica per auto elettriche entro il 2021

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Enel X continua a stipulare nuovi accordi che permettono di accelerare la diffusione di infrastrutture di ricarica dedicate ai veicoli elettrici all'interno del territorio italiano. Un lavoro importante per permettere ai possessori di un'auto a batteria di poter contare su punti di rifornimento di energia sempre più capillari. Enel X ha dunque stretto una nuova partnership con McDonald’s Italia grazie alla quale entro la fine del 2021 saranno installati 200 punti di ricarica all’interno di 100 parcheggi dei fast food.

Nello specifico, saranno collocate sia JuicePole che JuicePump che permetteranno di ricaricare, rispettivamente, sino a 22 kW in corrente alternata e sino a 50 kW in corrente continua. La prime stazioni di ricarica saranno installate presso i fast food di McDonald’s di Desio, Eboli, Loreto, San Benedetto del Tronto, Ancona e Osimo; presto il piano di implementazione toccherà anche le città di Piombino, Barberino di Mugello, Alessandria, Quartu Sant’Elena e Firenze.

Enel X ad oggi ha installato oltre 10.500 punti di ricarica in Italia e prevede di raggiungere quota 28.000 entro il 2022. Federico Caleno, responsabile e-mobility Italia di Enel X, ha commentato:


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker