Hi-Tech

Terra chiama Voyager 2, nuovo segnale radio inviato alla sonda NASA

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Correva l'anno 2018 quando la sonda Voyager 2 raggiunse l'obiettivo della sorella più veloce (Voyager 1), entrando nello spazio interstellare. Ma di strada ne ha fatta davvero tanta e finalmente, dopo 7 mesi di silenzio, l'agenzia spaziale fa sapere di essere riuscita nuovamente a stabilire un contatto radio.

La NASA ha inviato un comando alla Voyager 2 lo scorso 29 ottobre, cosa che non era stata in grado di fare per da marzo secondo una dichiarazione dell'agenzia. Il comando è stato inviato utilizzando la Deep Space Station 43 (DDS43), l'unica antenna radio in grado di comunicare con il veicolo spaziale.

L'antenna è rimasta offline a causa di alcune necessarie operazioni di aggiornamento. Sebbene il progetto iniziale prevedere di attendere altri 3 mesi prima dei test, si è proceduto con una prova hardware. Questa ha dato esito positivo e la sonda ha risposto con un segnale di ritorno, dunque un'ottima notizia in attesa della riaccensione dell'antenna, prevista nel febbraio 2021.


Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Mobzilla a 238 euro oppure da Amazon a 283 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker