Hi-Tech

Ryzen 5 5600X è facile da overcloccare, ottimi punteggi nei test Cinebench

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

I processori AMD Ryzen 5000 continuano a far discutere a due giorni dal debutto ufficiale sul mercato. Le prime recensioni indipendenti stanno per arrivare, tuttavia il salto prestazionale offerto da AMD con l'architettura Zen 3 è stato subito evidente e concreto, motivo per cui non ci aspettiamo particolari sorprese da questo punto di vista, puntando invece l'attenzione su ottimizzazioni (vedi RAM), nuove funzionalità e propensione all'overclock.

A questo proposito, dalla rete arrivano nuovi test sul modello più economico della linea Ryzen 5000, il Ryzen 5 5600X, processore a 6 core/12 thread che si candida ad essere il nuovo riferimento nella fascia media del mercato consumer.

Un utente del forum linustechtips ha postato alcuni risultati del suo Ryzen 5600X nel noto benchmark di rendering Cinebench, provando sia la vecchia versione R11.5 che la tanto amata R15, arrivando alla più recente e impegnativa versione R20. In quest'ultimo benchmark, in particolare, viene confermato il netto incremento delle prestazioni single-core dei Ryzen 500 non solo rispetto ai Core Intel, ma soprattutto se consideriamo la precedente generazione AMD Ryzen 3000.


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Emarevolution a 623 euro oppure da Yeppon a 798 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker