Hi-Tech

Amazon accelera sulle consegne: negli USA nuovo servizio per le zone rurali

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Amazon è al lavoro per potenziare la sua rete di vendita, e visti i risultati finanziari registrati negli ultimi trimestri sono investimenti tutt'altro che ingiustificati. L'obiettivo del colosso dello shopping online è riuscire a servire la sua clientela in tempi rapidi e anche se la destinazione delle merci si trova in zone disagiate. Dagli USA, in particolare, arrivano ora indiscrezioni sul progetto volto a potenziare il servizio di consegne nelle aree rurali dove Amazon potrebbe gestire direttamente il servizio di consegne senza affidarsi al servizio postale statunitense.

Dettagli al riguardo sono stati ricavati da annunci di lavoro pubblicati (e poi cancellati) da Amazon che riguardavano una nuova attività di consegna, espressamente pensata per supportare la clientela delle zone rurali. Il progetto è chiamato wagon wheel (ruota del carro) e deve il nome al modello di logistica scelto da Amazon: l'hub-and-spoke. Questa espressione unisce i termini perno/mozzo (hub) e raggio (spoke) di una ruota per descrivere un sistema di consegne basato su grande deposito centrale (l'hub) che supporta strutture più piccole, le quali a loro volta si occupano di far compiere alla merce il tratto finale verso la destinazione (l'indirizzo del mittente).

Non è ancora chiaro quando il servizio sarà operativo negli Stati Uniti, né se interventi di potenziamento della logistica analoghi sono previsti a breve anche nel mercato italiano. Il dato certo è che, come si desume dai dati dell'ultimo trimestre fiscale, gli investimenti di Amazon per potenziare le consegne sono in forte crescita: solo nei mesi di luglio, agosto e settembre 2020 Amazon ha speso 15 miliardi di dollari riconducibili ai costi delle consegne, ovvero il 57% in più rispetto alla cifra dello stesso trimestre 2019.


Le massime prestazioni al miglior prezzo? Realme X50 Pro è in offerta oggi su a 558 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker