Hi-Tech

Aston Martin: la prima auto elettrica arriverà entro il 2026

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La prima auto elettrica di Aston Martin? Arriverà entro il 2026. Il marchio inglese, in passato, aveva più volte pianificato il lancio di veicoli elettrici. Il più vicino ad arrivare alla fase di produzione fu la "Rapide E" che fu cancellata all'ultimo a causa di problemi economici. Adesso, si torna nuovamente a parlare di modelli a batteria ma chi sperava che il costruttore inglese potesse far debuttare presto un'auto elettrica rimarrà deluso. Non se ne parla, infatti, prima del 2025/2026.

Queste tempistiche sono state annunciate da Tobias Moers, il nuovo CEO del marchio che ha aggiunto pure un dettaglio molto importante e cioè che questo futuro modello utilizzerà la tecnologia Mercedes. In realtà, questa affermazione non deve sorprendere più di tanto. Di recente, infatti, tra Aston Martin e Mercedes è stato stretto un importante accordo. Il costruttore inglese potrà accedere alla tecnologia del marchio tedesco, compresa quella dei veicoli elettrici, in cambio di un'importante quota azionaria (Mercedes salirà sino al 20%). A questo punto, si ipotizza che potrebbe essere utilizzata la stessa piattaforma della futura Mercedes EQS.

Interessante notare che il CEO ha fatto anche sapere che la nuova sportiva Aston Martin Valhalla potrebbe utilizzare un propulsore AMG. Secondo i piani originali, la supercar doveva adottare un nuovo V6 ibrido. Una decisione definitiva, comunque, non sarebbe stata ancora presa. Debutterà, poi, una nuova Vanquish, una sportiva con motore centrale e sistema ibrido. Moers ha pure promesso che i nuovi modelli che utilizzeranno la tecnologia Mercedes inizieranno ad arrivare entro la fine del 2022 o all'inizio del 2023.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 209 euro oppure da Amazon a 469 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker