Sport

GdS – “Palermo, per Catanzaro la formazione è un… enigma”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Sarà un Palermo da inventare, quello che mercoledì scenderà in campo a Catanzaro“. Inizia così l’analisi di Benedetto Giardina, che sulle pagine del Giornale di Sicilia scrive che i sei calciatori che ultimamente hanno terminato la quarantena ancora non si sono allenati col gruppo, quindi si stanno provando soluzioni alternative.

Il reparto numericamente più in difficoltà è la difesa. Rimangono abili e arruolabili Almici e Crivello, mentre bisognerà “inventarsi” i due centrali. Nella seduta d’allenamento di sabato al “Barbera” erano presenti: Pelagotti, Almici, Crivello, Odjer, Broh, Palazzi, Kanoute, Rauti, Valente e Saraniti.

In attacco, quindi, gli uomini sono obbligati mentre a centrocampo si potrà anche avere il “lusso” della scelta. Potrebbe tornare titolare Palazzi, al suo fianco dovrebbe giocare Odjer. Il problema è in difesa e in questo caso si spera che tra i sei recuperati ci sia uno tra Accardi, Doda e Peretti, inizialmente convocati per Palermo – Turris.

I dieci che si sono sempre allenati col gruppo, salvo sorprese, dovrebbe essere titolari a Catanzaro, anche se qualcuno dovrà adattarsi a un ruolo non proprio congeniale. La fase acuta dell’emergenza sembra passata per il Palermo, ora è il momento di reagire.

LEGGI ANCHE

PALERMO, BUON COMPLEANNO. IL CLUB ROSA COMPIE 120 ANNI

L’INTERVISTA AL PROTAGONISTA DEL PODCAST ROSANERO

PALERMO, A CATANZARO SI “DEVE” GIOCARE. MA CHE CALCIO SARÀ?

L’articolo GdS – “Palermo, per Catanzaro la formazione è un… enigma” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker