Hi-Tech

Samsung rifà il look al Galaxy Store, e mette al centro i giochi

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Quando ha svelato al mondo il suo ultimo flagship, ovvero Galaxy Note 20 Ultra, Samsung ha deciso di dedicare ampio spazio non solo alle funzioni pensate per la produttività, ma anche al lato gaming. In mancanza di un dispositivo dedicato ad occupare questo settore in crescita, che ormai offre ottimi prodotti a tutto tondo come il Rog Phone 3 di Asus, l'azienda coreana ha pensato di avviare comunque un percorso in questo senso col suo ultimo top di gamma. Non a caso chi lo ha preordinato ha ottenuto anche il controller MOGA X5-X+ e 3 mesi di abbonamento a Xbox Game Pass Ultimate, da poter sfruttare grazie allo streaming di xCloud.

Non è una sorpresa, quindi, che con l'ultimo aggiornamento al Galaxy Store, i giochi siano stati il focus principale. Anche perché, dopo che Epic Games ha intrapreso la sua crociata contro Google e soprattutto Apple, un gioco popolarissimo come Fortnite non è più disponibile né sul Play Store, né sull'App Store: ma negli USA è proprio il Galaxy Store l'unico a permettere di scaricare il re dei battle royale, e di averlo sempre aggiornato.

La nuova veste grafica ha un'impostazione molto semplice, e divide le app in due categorie: i giochi, che si trovano nella scheda predefinita all'apertura dell'app, e poi tutte le altre. Nella prima si potranno quindi trovare promozioni, premi, anteprime esclusive e la possibilità di registrarsi per giocare in anticipo qualche titolo in arrivo. L'aggiornamento del Galaxy Store è ora in fase di distribuzione, e non ci risulta che abbia raggiunto ancora l'Italia: ad ogni modo, al solito, sarà solo questione di un po' di tempo prima che arrivi su tutti i dispositivi.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker