Hi-Tech

The Ancient Gods Part One è DOOM Eternal all'ennesima potenza

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il primo DLC single-player di DOOM Eternal è tutto quello che un appassionato incallito del franchise può desiderare: azione, azione e azione, ancora più difficile, frenetica e violenta. Per capirci: bastano pochi minuti di gioco e già ci si trova faccia a faccia con un Cyber-Mancubus – e con svariati amichetti al seguito. Se è da un po' che non imbracciate – metaforicamente, s'intende – shotgun e motosega, è molto probabile che passerete la prima oretta di gioco ad abusare del pulsante "Load Checkpoint", conseguenza di una fine ingloriosa sul campo di battaglia.

Ma va bene. Fa parte del processo. Con la nuova generazione di Doom è così: bisogna trovare il proprio ritmo, ricordarsi di muoversi SEMPRE, sfruttare ogni sistema per guadagnare vita (Blood Punch), armatura (Flame Belch) e munizioni (Motosega) e usare le armi giuste per ogni classe di demone. The Ancient Gods: Part One non cambia di una virgola questa formula, ma la amplia e spinge il giocatore a sfidare i propri limiti. Un piccolo consiglio: non pensate nemmeno di tentare The Ancient Gods: Part One senza aver prima completato la campagna principale e aver speso il giusto tempo a potenziare al massimo ogni arma, sbloccare ogni runa e upgrade della Praetor Suit, specialmente se volete avere qualche speranza ai livelli di difficoltà più alti.

Il DLC si articola su tre mappe, davvero ben disegnate e belle ampie, che, come nel gioco principale, alternano fasi di combattimento in arene e fasi di esplorazione. Come dicevamo, le ondate di cattivoni che vi troverete ad affrontare sono decisamente più impegnative che nel gioco regolare, ma id Software non si è fermata lì: ha introdotto anche alcuni nuovi avversari. Non sono tantissimi – in effetti ne contiamo tre, ma hanno le loro peculiarità che costringono il giocatore a trovare ulteriori soluzioni creative, e fare nuovi sforzi di "multitasking", per liberarsene in mezzo al caos assoluto di un combattimento.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker