Hi-Tech

Mac con Apple Silicon: Cupertino chiama a raccolta gli sviluppatori prima del lancio

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

I Mac con processori Apple Silicon sono una delle novità più attese dell'ultima parte dell'anno. Dopo il rinnovamento della gamma iPhone, gli occhi sono puntati su un evento che la casa di Cupertino potrebbe tenere il mese prossimo. Ad avvalorare l'ipotesi intervengono ora le iniziative che Apple sta adottando in vista del lancio. Se è vero che un grosso scoglio da superare per finalizzare il progetto è rappresentato dal mettere a punto processori che in prospettiva futura saranno in grado di sostituire gli attuali processori Intel per sistemi desktop, l'altra grande sfida si svolge sul terreno del software e riguarda la necessaria opera di adattamento alla nuova architettura Arm delle applicazioni macOS attualmente esistenti.

Proprio su questo fronte si registra un'ulteriore accelerazione da parte di Apple con una nuova iniziativa rivolta agli sviluppatori che accedono all'Universal App Quick Start Program. Con questo programma Apple mette a disposizione le risorse e gli strumenti necessari per sviluppare le Universal app, ottimizzare le app realizzate con Mac Catalyst e testare le app di iPhone e iPad sui Mac con Apple Silicon. Ora l'Azienda sta comunicando agli sviluppatori che è possibile richiedere sessioni one-on-one con un ingegnere Apple per approfondire gli aspetti dell'ottimizzazione delle app iPhone/iPad/Mac per i nuovi Mac con processori Apple Silicon.

La notizia è rilevante principalmente per gli sviluppatori, ma ci sono elementi interessanti anche per l'utente finale. È degno di nota in particolar modo il periodo in cui si svolgeranno questi incontri: gli interessati potranno richiederli (link in FONTE) sino al prossimo 1 novembre, le sessioni (della durata di 30 minuti ciascuna) invece si terranno dal 4 al 5 novembre.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker