Hi-Tech

iPhone 12 va a ruba e Apple aumenta la produzione | Rumor

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Sembra che i nuovi iPhone stiano piacendo parecchio al pubblico, anche se per ora sono solo disponibili due dei quattro modelli annunciati un paio di settimane fa, ovvero i due "nel mezzo" per dimensioni: parliamo di iPhone 12 e iPhone 12Pro, entrambi con schermo da 6,1". Mentre si attendono gli iPhone 12 Mini e il 12 Pro Max, Apple avrebbe ordinato ai suoi fornitori di incrementare la produzione di 2 milioni di unità, stando alle fonti nella supply chain del blog cinese ITHome.

Finora le prime recensioni online sono state positive, e anche se mancano caricabatterie e cuffie in confezione (per questione di ambiente, dice Apple, tra qualche dubbio) il nuovo design e il 5G stanno convincendo molti all'upgrade. Buone notizie in questo senso si erano avute già dopo il primo weekend di preordini: secondo Ming-Chi Kuo, noto analista di TF Securities, Apple era riuscita a piazzare tra i 7 e i 9 milioni di dispositivi. Sono cifre di poco inferiori ai preordini dell'anno scorso (tra 10 e 12 milioni), ma nel 2019 era disponibile l'intera gamma di tre modelli, top di gamma 11 Pro Max incluso, che è sempre tra i più popolari.

Secondo Cinda Securities, le prospettive sono ottime anche sul medio termine: nel quarto trimestre le vendite di iPhone potrebbero raggiungere quota 80-85 milioni, contro i 75 milioni di iPhone 11 nel Q4 2019, mentre quelle complessive per il 2021 potrebbero arrivare a 230-240 milioni. Una stima superiore alle cifre totalizzate da qui al 2016. Meglio prendere i dati con cautela, però: il periodo è decisamente imprevedibile, con una pandemia che è ben lungi dall'essere conclusa e potrebbe causare ulteriori difficoltà a livello economico.

(aggiornamento del 29 October 2020, ore 10:02)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker