Hi-Tech

Halo Infinite, anche il game director abbandona il progetto

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Halo Infinite ha perso il suo game director, Chris Lee: lo stesso Lee lo ha confermato a Bloomberg. Si tratta della terza defezione importante ai vertici dello sviluppo del titolo: a fine agosto c'era stato l'abbandono del direttore creativo Tim Longo, mentre quello della produttrice esecutiva Mary Olson risale a ottobre. Verso fine agosto, tra l'altro, era stato annunciato che Microsoft aveva arruolato l'ex Bungie Joseph Staten per supervisionare la campagna Single Player, e che al tempo stesso aveva assegnato Pierre Hinze, responsabile del publishing di 343, alla supervisione della sezione multiplayer.

È evidente che lo sviluppo del gioco risulta sempre più complicato. Tutto è partito a fine luglio, quando nel corso dell'evento online Xbox Games Showcase Microsoft mostrò il primo video gameplay del nuovo capitolo del franchise di FPS. Le critiche negative pressoché universali avevano indotto Microsoft ad annunciare un posticipo al 2021, mancando quindi l'obiettivo di arrivare sul mercato in contemporanea con le console di nuova generazione.

Chris Lee ha detto di aver dato le proprie dimissioni già da qualche tempo, subito dopo le reazioni al video gameplay di cui sopra. Lee ha ammesso che sta cercando "opportunità future", per il momento, e che è convinto che il team riuscirà alla fine a ultimare un grande gioco. Anche Microsoft ha confermato, precisando che Lee rimane un suo dipendente.


Le massime prestazioni al miglior prezzo? Realme X50 Pro è in offerta oggi su a 558 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker