Sport

Déjà vu Boscaglia: dopo l’impresa con l’Entella, ora ci riprova col Palermo

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Un’altra gara del Palermo è stata rinviata. Anche con la Viterbese, i rosa non scenderanno in campo: non c’è il numero minimo di giocatori disponibili. A rischio c’è la gara contro il Catanzaro, in programma giorno 4 novembre, che si andrebbe ad aggiungere ai recuperi che i rosa devono giocare. Una situazione surreale, ma è un destino che si ripete per Roberto Boscaglia.

Come ricordato da Fabrizio Vitale sulle pagine della Gazzetta dello Sport, il tecnico, sulla panchina della Virtus Entella, due anni fa, per motivi diversi si è ritrovato in una situazione del genere. Allora fu per il contenzioso con la Lega per il ripescaggio in Serie B dei liguri.

L’allenatore gelese sa come gestire il tour de force di gare che lo attende tra novembre e dicembre sulla base dell’esperienza, tra l’altro positiva, vissuta con l’Entella. Due stagioni fa, infatti, Boscaglia dopo un mese in cui la sua squadra venne fermata in attesa del giudizio sul ripescaggio, fu costretto a disputare sei partite a novembre e sette a dicembre.

Una situazione praticamente simile a quella che dovranno affrontare i rosanero che potrebbero avere nel mese prossimo il periodo più intenso con sette incontri. Mentre dicembre potrebbe riservarne cinque. Per un totale di dodici incontri in meno di due mesi, al ritmo spesso di una partita ogni tre giorni.

LEGGI ANCHE

PALERMO – VITERBESE È STATA RINVIATA

SERIE C, I RISULTATI DEI RECUPERI

L’INTERVISTA A PERINETTI

L’articolo Déjà vu Boscaglia: dopo l’impresa con l’Entella, ora ci riprova col Palermo proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker