Hi-Tech

App Immuni: nasce il call center nazionale, mentre è record di notifiche

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

L'app Immuni è stata introdotta in Italia come strumento di tracciamento dei contatti con soggetti risultati positivi al virus Sars-Cov-2, ma, a diversi mesi dal rilascio, ci sono vari aspetti da mettere a punto. Uno riguarda non tanto il funzionamento dell'app in sé, quanto quello che succede dopo aver ricevuto una notifica di esposizione o aver scoperto di essere positivo.

Recenti testimonianze dimostrano che l'attività di tracciamento in alcuni casi non è stata finalizzata a causa di carenze imputabili alle ASL e alle Regioni (si vedano i casi della Liguria e del Veneto). Altro aspetto critico è rispondere alla domanda cosa fare dopo aver ricevuto la notifica? Le alternative sono contattare il proprio medico o, se irreperibile, direttamente la ASL.

Il Decreto Ristori, pubblicato oggi in Gazzetta Ufficiale, aggiunge un tassello in più che dovrebbe migliorare l'efficienza del sistema: un call center nazionale al quale sarà possibile rivolgersi per ottenere tutte le indicazioni su come comportarsi. L'art.20 del Decreto stabilisce:


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker