Hi-Tech

AMD Radeon RX 6000 sembrano più lente delle GeForce RTX 30 nel ray-tracing

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Le Radeon RX 6000, annunciate ieri pomeriggio dal CEO AMD Lisa Su, hanno destato molto scalpore e interesse tra il pubblico degli appassionati e degli addetti ai lavori. Possiamo dire che i fan AMD hanno avuto sostanzialmente quello che volevano, ossia una buona alternativa alle GeForce RTX 30 di NVIDIA che da un lato sono validissime, dall'altro però risultano ancora introvabili.

AMD è stata piuttosto chiara: ha trovato una soluzione che, attraverso l'ottimizzazione della Compute Unit, in coppia con memorie GDDR6, l'Infinity Cache integrata e frequenze di clock spinte, permettono di avere prestazioni grafiche di picco al pari del concorrente, in alcuni casi superiori se si utilizzano le funzionalità Smart Access Memory e Rage Mode.

Tutto molto bello, ma il Ray Tracing?


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker