Hi-Tech

Play Store, Google è in difficoltà con le approvazioni: ritardi anche oltre il mese

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Google è in difficoltà con l'approvazione di nuove app e aggiornamenti sul Play Store, a quanto pare. La società aveva messo le mani avanti a marzo, all'inizio dei lockdown causati dal coronavirus, dicendo che ci sarebbero potuti essere alcuni ritardi e intoppi, tra nuovi orari di lavoro e smart working forzato per tanti dipendenti. Ma nel corso dei mesi i casi non hanno fatto altro che moltiplicarsi, e ci sono sviluppatori che dichiarano che dopo oltre 40 giorni dall'invio per revisione ancora non si era ottenuta una risposta.

I colleghi di Android Police osservano che sul forum di supporto ufficiale del Play Store c'è un thread con commenti di oltre 150 persone e quasi 1.100 "Anch'io!" alla segnalazione di uno sviluppatore che denunciava ritardi di oltre 3 settimane. In tempi normali l'approvazione è questione al massimo qualche giorno. È importante precisare che Google ha deciso, più o meno un anno esatto fa, di applicare una procedura di approvazione più severa e dettagliata, che già aveva causato qualche rallentamento; ma marginale al punto di essere passato sostanzialmente inosservato.

Questa volta la situazione pare più grave, e non sembra finita qui: c'è anche un picco inusuale di sviluppatori che dicono che la loro app o aggiornamento è stata rifiutata ingiustamente. C'è un caso in cui le motivazioni cambiano radicalmente da un rifiuto all'altro, un altro in cui cercando di passare a un rating per bambini a un rating per adolescenti non si riesca più a passare il questionario nemmeno puntando al rating 18+, e via dicendo.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Phonemaxi a 390 euro oppure da Amazon a 479 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker