Hi-Tech

Apple interrompe la firma di iOS 14.0.1, il downgrade è ora impossibile

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Lo scorso 20 ottobre Apple ha rilasciato la nuova versione pubblica di iOS 14.1 e iPadOS 14.1, l'aggiornamento software non ha portato molte novità e si è concentrato principalmente sulla correzione di bug noti. Come logica conseguenza, a distanza di poco più di una settimana dalla sua disponibilità è arrivato lo stop alla firma della precedente versione pubblica, parliamo di iOS 14.0.1.

Al pari di quanto avvenuto in precedenza, anche con iOS 14, lo stop alla firma si traduce nell'impossibilità di effettuare il downgrade ad una versione precedente. Per la stragrande maggioranza degli utenti questo non porterà a nessuna conseguenza, diverso il discorso per la comunity di jailbreaker.

Il ripristino alle build iOS precedenti è comune per chi ha dispositivi con jailbreak o è intenzionato a farlo, visto che l'installazione della versione più recente va solitamente a risolvere gli exploit utilizzati dagli hacker. In alcuni casi, il ripristino ad una versione precedente può essere utile per coloro che hanno riscontrato gravi bug e malfunzionamenti con il sistema operativo più recente, dunque per questa tipologia di utenti non ci sono soluzioni, bisognerà attendere l'arrivo di un nuovo aggiornamento.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker