Hi-Tech

Oculus Quest 2 senza account Facebook. Il root potrebbe permetterlo

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

L'obbligo di utilizzare l'account Facebook per l'accesso a Oculus Quest 2 ha causato qualche perplessità e alcuni piccoli problemi iniziali, anche se questo non sembra aver frenato le vendite del nuovo visore stand alone.

C'è comunque una discreta fetta di pubblico che non gradisce la presenza forzata di Facebook nella propria esperienza VR e per questa categoria di utenti potrebbero esserci presto buone notizie: arrivano le prime conferme sulla possibilità di ottenere i permessi di root su Oculus Quest 2.

Come ben sappiamo, infatti, il visore usa un sistema operativo basato su Android 10, quindi il panorama del modding software è particolarmente florido e vitale. L'annuncio arriva da XRSI, una comunità di ricerca indipendente che afferma di aver avuto modo di constatare il funzionamento della procedura. Al momento non ci sono dettagli riguardo la sua pubblicazione e le tempistiche con cui questa avverrà, tuttavia XRSI ha anche aggiunto di essere a conoscenza di diversi sviluppatori che hanno già ottenuto lo stesso risultato, quindi non sembra trattarsi di un procedimento particolarmente complesso.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Phonemaxi a 390 euro oppure da Amazon a 479 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker