Hi-Tech

La "Blue Box" creata da Steve Wozniak va all'asta, si parte da 8000$

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Un raro esamplare della Blue Box realizzata da Steve Wozniak andrà all'asta tra pochi minuti a Los Angeles con un prezzo base che oscillerà tra gli 8.000 e i 12.000 dollari. Si tratta in dettaglio del circuito ideato dal co-fondatore Apple che era alla base della cosiddetta "Blue Box", strumento molto utilizzato nei decenni passati dai cosiddetti "phreaker telefonici" per hackerare i sistemi telefonici e ottenere un servizio telefonico gratuito.

Il concetto di Blue Box in realtà era già noto ed utilizzato negli anni 50, lo stesso Wozniak ne acquistò una prima versione in un asta tenuta da Bonhams nel 1972, sviluppandone nello stesso anno la prima variante digitale che, successivamente, venne commercializzata da un certo Steve Jobs.

Il progetto Blue Box sembrerebbe la prima interazione commerciale tra i due fondatori di Apple, anche se tra il 1972 e il 1973 i due vendettero separatamente il prodotto in tutta la California, Wozniak come "Berkeley Blue" e Jobs come "Oaf Tobar". Discordanti anche i dati sulla produzione: secondo Jobs erano state prodotte un centinaio di Blue Box, mentre Wozniak ne dichiara circa la metà.


Le massime prestazioni al miglior prezzo? Realme X50 Pro è in offerta oggi su a 558 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker