Hi-Tech

Call of Duty Mobile festeggia il suo primo anno | Intervista a Matthew Lewis

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Call of Duty Mobile ha da poco compiuto il suo primo anno e lo ha fatto con diversi eventi a tema (trovate il trailer dell'ultimo a fine articolo). A 12 mesi dal debutto è giunto il momento dei bilanci, e i numeri realizzati dal gioco sembrano parlare chiaro: oltre 300 milioni di download, presenza in 200 Paesi e una community incredibilmente attiva e vitale che contribuisce a rendere CoD Mobile uno dei principali esponenti della scena mobile. Per l'occasione abbiamo anche avuto modo di scambiare qualche parola con Matthew Lewis, General Manager di Call of Duty Mobile, il quale ha risposto direttamente ad alcune delle domande che gli abbiamo posto nel corso di un'intervista.

Portare un franchise come CoD in ambito mobile non è stato facile e una delle nostre domande verteva proprio attorno a questo punto: quale è stata la caratteristica più difficile da adattare e riproporre nel passaggio dal mondo console e PC a quello mobile? Ovviamente la risposta di Lewis è ricaduta nell'ambito che rappresenta la spina dorsale dell'esperienza di gioco, ovvero la gestione dei controlli. Un tema che per molti potrebbe sembrare scontato, ma che in realtà porta con sé molti aspetti da tenere in considerazione, specialmente in un titolo così fortemente orientato al gioco competitivo.

Il mondo mobile è ricco di FPS basati sui controlli touch, tuttavia non tutte le formule funzionano allo stesso modo e restituiscono il medesimo feeling. Lewis ha infatti sottolineato come la principale preoccupazione del team di sviluppo sia stata quella di creare un sistema in grado di restituire la stessa frenesia e ritmo delle versioni tradizionali di CoD. Lo schema di controllo realizzato è effettivamente molto efficace, al punto che rappresenta il principale sistema d'interazione con CoD Mobile, nonostante la presenza del supporto ai pad esterni.


Le massime prestazioni al miglior prezzo? Realme X50 Pro è in offerta oggi su a 558 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker