Hi-Tech

BMW: 200.000 i3 prodotte in attesa dei nuovi modelli elettrici

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

BMW ha da poco presentato il SUV elettrico iX3 le cui prime consegne inizieranno verso la fine dell'anno. Nel 2021, invece, arriverà la i4 la cui concept car è stata svelata nei primi mesi del 2020. A seguire debutteranno poi ulteriori modelli a batteria che fanno parte di una precisa strategia del marchio tedesco nel settore delle auto elettriche. Nel frattempo, BMW festeggia le 200.000 unità prodotte della sua elettrica i3 che dal momento del debutto ha ottenuto un buon successo di vendite che continua ancora oggi.

A quasi 7 anni dal lancio, infatti, questo modello è ancora richiesto. Nata come veicolo a zero emissioni per la mobilità urbana, nel tempo è stata affinata e aggiornata con l'introduzione di pacchi batteria di capacità crescenti. Oggi, grazie all'accumulatore da 42,2 kWh la i3 è in grado di percorrere fino a 285-310 chilometri nel ciclo di prova WLTP. E per chi vuole maggiore sportività c'è la i3S (Qui la nostra prova consumi) che può contare su un motore elettrico più potente (135 kW contro 125 kW) e dettagli estetici più grintosi.

Per il costruttore tedesco, la i3 è diventata anche un laboratorio su cui testare soluzioni da portare poi su altri futuri modelli a batteria del Gruppo. Per esempio, il motore della i3S è stato utilizzato anche sulla MINI Cooper SE (Qui la nostra prova). La BMW i3 è costruita all'interno dello stabilimento a Lipsia su di una linea di produzione dedicata. La piattaforma utilizzata per questo modello è particolarmente sofisticata.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker