Hi-Tech

TCL accelera lo sviluppo degli OLED ink-jet: pannelli TV nel 2024

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

TCL sta preparando uno stabilimento produttivo per pannelli OLED realizzati con stampa ink-jet, un metodo ritenuto più efficiente ed economico (almeno sul lungo periodo) rispetto al processo per evaporazione attualmente in uso. I lavori alla linea T8 di Guangzhou procedono come da programma, secondo quanto dichiarato da Zhao Bin, General Manager di TCL Huaxing R&D, in occasione dell'International OLED Industry Conference svoltasi in Cina.

TCL ha investito 46 miliardi di yuan (circa 5,8 miliardi di euro) tramite la controllata China Star Optoelectronics Technology (CSOT), 3 dei quali verranno spesi già nel corso del 2020. La linea produttiva T8 sarà 8.5 Gen e potrà realizzare substrati che misurano 2.200 x 2.500 millimetri. Si tratterebbe dunque di dimensioni adatte alla realizzazione di pannelli per TV. I lavori inizieranno nel 2021 e si dovrebbero completare nel 2023 con la produzione di massa pianificata per il 2024.

Ricordiamo che TCL si è già mossa con decisione sulla tecnologia OLED ink-jet: lo scorso giugno è stato siglato un accordo con JOLED per lo sviluppo congiunto. A gennaio, invece, TCL e Juhua avevano mostrato il prototipo di uno schermo OLED arrotolabile da 31" prodotto con la stampa ink-jet. Le linee produttive ink-jet potrebbero venire utilizzate in futuro anche per tecnologie ibride OLED – Quantum Dot, una via che TCL sta già studiando sotto forma di H-QLED.


Il 5G che non rinuncia a niente? Motorola Edge, in offerta oggi da Bass8 a 409 euro oppure da Unieuro a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker