Hi-Tech

NVIDIA Broadcast provato per voi, streaming di livello a "costo zero"

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

In concomitanza con l'annuncio ufficiale delle nuove schede grafiche RTX della serie 30 basate su architettura Ampere, NVIDIA ha lanciato anche il software NVIDIA Broadcast che sfrutta la capacità di calcolo e l'intelligenza artificiale per semplificare e migliorare l'esperienza di streaming a tutti i livelli.

Non è il primo né l'unico software che l'azienda di Santa Clara sviluppa a corredo delle proprie schede per fare in modo che la loro potenza possa essere sfruttata al meglio da parte degli utenti. Viene in mente per esempio il programma Studio, a cui abbiamo dedicato un altro approfondimento qualche tempo fa, o la più recente tecnologia Reflex, senza dimenticare il famoso G-Sync. Insomma, l'attenzione dell'azienda al di fuori della sfera dell'hardware nudo e crudo è come sempre tantissima, ma scopriamo insieme cos'è Broadcast e come funziona.

BENEDETTA I.A.!

Mi piace pensare all'intelligenza artificiale come ad una copia di noi stessi, ovviamente astratta e digitale, che lavora in silenzio e svolge alcuni compiti al posto nostro. Insomma, un piccolo Davide fatto di tanti numeri e formule che si muove di nascosto dietro le mille operazioni che svolgo al PC per permettermi di saltare dei passaggi, risparmiare tempo e semplificare il mio flusso di lavoro. Bello vero? Quante copie di voi stesse vorreste nella vita di tutti i giorni? Io una infinità!


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker