Sport

Porchia: “A Trapani situazione paradossale, è stato un incubo”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Parla Sandro Porchia. Direttore sportivo del Trapani per poco più di un mese, il dirigente ha vinto la causa contro il club granata ed è adesso libero di accasarsi in qualsiasi altra squadra. Intervistato da Tuttomercatoweb, Porchia torna indietro e racconta i difficili momenti vissuti in Sicilia.

A Trapani è stato un mese e mezzo da incubo. Non ho avuto la possibilità di lavorare, non si poteva neanche fare allenamento. Una situazione paradossale. Ma ricorderò grande accoglienza. Tredici mesi sono stati straordinari – Porchia si riferisce al suo periodo come responsabile del settore giovanile -, per l’accoglienza, la passione della gente e le persone con cui condividevo il quotidiano dal segretario Carlo Pace a tutto lo staff. Ringrazio la città e i tifosi, spero che il Trapani possa tornare in alto. È un arrivederci”.

Due giovani da lui gestiti sono adesso al Milan: “Fili e Tolomello rossoneri? Una grande soddisfazione per il lavoro svolto prima da Aronica e poi da Scurto. Dimostreranno il loro valore, sono ragazzi che meritano”.

LEGGI ANCHE

REPUBBLICA – “TRAPANI, IL FUTURO È A DATTILO”

L’articolo Porchia: “A Trapani situazione paradossale, è stato un incubo” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker