Hi-Tech

Addio Google Stadia su iPhone: Apple rimuove l'app che permetteva l'accesso

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

No, Stadia non è mai arrivata ufficialmente su iOS. Tant'è che in un nostro editoriale ci domandavamo come mai Google e Microsoft non avessero ancora deciso di seguire la strada che imboccherà Amazon con Luna, e cioè quella di una web app. Ad ogni modo, esisteva un'app che permetteva di aggirare le limitazioni imposte da Apple: stiamo parlando Stadium Full Screen Browser.

L'idea di fondo era molto semplice: dal momento che Apple consente agli sviluppatori di utilizzare browser e app per Internet al fine di raggiungere gli utenti fuori dall'App Store, lo sviluppatore Zach Knox ha pensato di sfruttare proprio questo escamotage per garantire l'accesso a Stadia.

Ieri però Knox ha annunciato che Cupertino ha deciso di intervenire, e rimuovere la sua creazione dall'App Store per violazione dei termini e delle condizioni. Nello specifico, si sarebbe rivelata problematica la modalità con cui l'app sfruttava WebKit con il framework GameController necessario per poter usare i controller Bluetooth su iPhone e iPad.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker