Hi-Tech

Tesla Model Y: un aggiornamento migliora l'efficienza e l'autonomia

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

In questi giorni si è parlato molto degli aggiornamenti tecnici dedicati alla Tesla Model 3 e sul alcuni miglioramenti che hanno riguardato le Model S e le Model X. In realtà, anche la Model Y che in Europa non è ancora disponibile, ha ricevuto alcuni affinamenti che hanno permesso di aumentare leggermente l'efficienza e quindi l'autonomia. La cosa interessante, però, è che queste ottimizzazioni non sono disponibili solo per le nuove auto ma pure per quelle già esistenti.

Infatti, il costruttore americano in questi giorni ha iniziato a rilasciare un aggiornamento che va proprio ad implementare alcune migliorie che permettono di incrementare il livello massimo di percorrenza delle auto. Nelle note di rilascio dell'update si può leggere che Tesla ha ottimizzato non solo l'efficienza del motore ma pure del sistema HVAC. Non ci sono dettagli precisi (l'incremento di autonomia dovrebbe essere di circa una decina di miglia) ma non è certo la prima volta che il marchio americano riesce a migliorare l'efficienza delle sue auto attraverso un aggiornamento software.

La casa americana, infatti, sfrutta i dati del funzionamento dei suoi autoveicoli per migliorare costantemente la gestione del powertrain a 360 gradi. Il frutto di questo lavoro, però, viene reso disponibile su tutte le auto e non solamente sui nuovi modelli. Questo dimostra ancora una volta i vantaggi delle auto connesse che come gli smartphone possono ricevere aggiornamenti che vanno a migliorare il funzionamento di alcuni sistemi. Non per nulla, anche altri produttori stanno iniziando a dotare le loro autovetture di soluzioni che permettono di ricevere aggiornamenti software da remoto.


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Mobzilla a 629 euro oppure da Unieuro a 739 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker