Hi-Tech

Micron uMCP5: al via la produzione della prima UFS per smartphone con LPDDR5

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

A distanza di circa sei mesi dalla presentazione ufficiale, Micron annuncia di aver dato il via alla produzione di massa della sua UFS (Universal Flash Storage) di nuova generazione denominata uMCP5. Si tratta di una soluzione basata sostanzialmente su un package con approccio multi-chip che prevede l'utilizzo di memorie LPDDR5 e mira ad offrire una combinazione di memoria RAM e storage ad alte prestazioni, alta densità e basso consumo.

Micron uMCP5 è ideata soprattutto per gli smartphone 5G di nuova generazione, dispositivi che, rispetto ai loro predecessori, devono gestire carichi di lavoro più elevati e necessitano di un'elaborazione dati decisamente più veloce, il tutto ovviamente cercando di impattare il meno possibile sull'autonomia.

Il package realizzato da Micron coniuga un controller UFS 3.1 con NAND 3D ad alte prestazioni e memorie LPDDR5 che, non solo offrono elevate frequenze di clock, ma sono caratterizzate da consumi inferiori rispetto alla precedente generazione. Finora questo tipo di approccio era utilizzato esclusivamente su dispositivi top di gamma e in generale nella fascia alta (spesso con soluzioni custom dei produttori), ora invece, grazie al dilagare del 5G e degli smartphone compatibili con questo standard, vedremo questa tecnologia anche su prodotti di fascia media, quindi più accessibile all'utenza consumer.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker