Hi-Tech

Tesla: le Model 3 prodotte in Cina iniziano ad arrivare in Europa

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il mese scorso era emersa l'indiscrezione che Tesla avesse deciso di importare in Europa le Model 3 prodotte in Cina. Una mossa che andava contro quanto originariamente dichiarato al momento della presentazione della Gigafactory di Shanghai. All'epoca, infatti, Elon Musk affermò che la fabbrica sarebbe servita solo per produrre veicoli per il mercato cinese. Ma poi, invece, le cose sono cambiate.

Adesso arriva la prima prova di questo importante cambio di strategia. Dalla Francia, un utente che ha acquistato una Model 3 Standard Range Plus ha trovato sulla fattura la dicitura "Model 3 – China", un chiaro riferimento al fatto che l'auto elettrica proviene dalla Cina e non dall'America. Anche il VIN dell'auto conferma la produzione nello stabilimento cinese. Si tratta di una notizia importante su più fronti.

Innanzitutto c'è la conferma del cambio di strategia di Tesla anche se non è comunque ancora chiaro il progetto nel suo insieme. Volendo provare a speculare un po', il costruttore potrebbe aver deciso di concentrare la produzione delle Model 3 europee in Cina sino a che non sarà attiva la fabbrica europea, oppure potrebbe limitarsi ad importare le "più economiche" Standard Range Plus dalla fabbrica cinese. Ma il vero quesito è di natura tecnica. In Cina, infatti, le Model 3 utilizzano le nuove batterie di CATL con celle LFP (litio-ferro-fosfato) prive di cobalto, più economiche.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker