Hi-Tech

SpaceX ci riprova con altri 60 satelliti Starlink il 21 ottobre, meteo permettendo

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Diciamolo francamente, settembre e ottobre non sono stati i mesi migliori per SpaceX e il motivo è presto spiegato, molti dei lanci programmati sono saltati per problemi meteo e altre criticità emerse in fase di pre-lancio e questo è diventato un grande problema per l'azienda aerospaziale di Elon Musk.

A conti fatti abbiamo perso il conto delle missioni rinviate negli ultimi 2 mesi e Musk è conscio che una delle sfide più importanti per il prossimo anno sarà limitare i ritardi. Inutile dire che i social si sono divertiti a sbeffeggiare SpaceX, portando all'ascesa degli hashtag #scrubtember e #scrubtober.

Ma le missioni procedono e SpaceX continua a lavorare sulla crescita della sua flotta di satelliti Starlink, quelli che consentiranno di portare la banda larga in zone rurali e scarsamente coperte dai segnali dati. Proprio poche ora fa un lancio è andato a segno e la società di Elon Musk vuole approfittare delle condizioni metereologiche favorevoli il prima possibile. E' stato quindi programmato un nuovo volo il prossimo mercoledì 21 ottobre, manca la conferma ufficiale ma lo si evince dalle chiusure dello spazio aereo in Florida (link in FONTE).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker