Hi-Tech

Google Assistant, in arrivo il supporto ai servizi di podcast di terze parti

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Su Google Assistant inizia a comparire il supporto ai servizi podcast di terze parti, a partire da Spotify. Negli ultimi giorni i colleghi di Android Police segnalano che è apparsa una nuova sezione Podcast nelle impostazioni dell'assistente virtuale (si può fare in modo piuttosto semplice attraverso il comando vocale "OK Google, apri le impostazioni di Assistant") in cui è possibile specificare il propri fornitore preferito di podcast. Noi non l'abbiamo ancora ricevuto, ma a giudicare dagli screenshot forniti dalla fonte possiamo dire che è sostanzialmente analogo alla sezione Musica.

Al momento ci sono riscontri solo con Spotify, oltre che naturalmente Google Podcasts. Non sappiamo quanto diffusa sia la distribuzione della funzionalità né precisamente quali siano i vantaggi nell'impostare un servizio preferito (oltre, naturalmente, a non dover pronunciare tutte le volte il nome del servizio quando si usano i comandi vocali per far partire la riproduzione di un contenuto). O meglio: con Google Podcasts è possibile riprendere la riproduzione da dove la si era lasciata anche tra più dispositivi, smart speaker inclusi, ma non è chiaro se lo stesso sarà possibile anche con altri servizi.


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Mobzilla a 629 euro oppure da Unieuro a 739 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker