Hi-Tech

Halo Infinite potrebbe uscire "a pezzi": lo conferma Phil Spencer

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Halo Infinite doveva essere un ponte tra due generazioni, uscendo questo novembre sia su Xbox One che sulle nuove Series X e S. Ma poi Microsoft l'ha presentato con un trailer, e le cose non sono andate esattamente come pronosticato: la reazione del pubblico è stata così negativa da spingere ad annunciare immediatamente un rinvio.

In un'intervista pubblicata oggi da Kotaku, il boss di Xbox Phil Spencer è tornato a parlare del titolo, e la cosa più interessante l'ha detta rispondendo non tanto alla domanda su quando uscirà il gioco, ma sul come. Spencer è infatti stato sollecitato circa l'ipotesi di un lancio "scaglionato". Ovvero, ad esempio: prima il rilascio della campagna in single player, e poi magari in un secondo momento quello della modalità multiplayer. O anche il contrario: prima il multiplayer, e poi la modalità storia. Un'idea che potrebbe scongiurare ritardi eccessivi nello sviluppo: in questi mesi i rumor hanno preso a susseguirsi, uno più negativo dell'altro, parlando di uno slittamento fino al 2022.

Spencer ha anzitutto precisato che sarà una scelta di Bonnie Ross (che è a capo del franchise di Halo) e del team di sviluppo, non sua. E poi ha confermato che si tratta di uno scenario plausibile:


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker