Hi-Tech

OV64A: 64MP e pixel da 1µm. OmniVision vuol vederci chiaro, anche di notte

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

OmniVision porta sul mercato il primo sensore d'immagine da 64MP con pixel della dimensione di 1,0 micron, progettato per migliorare la qualità degli scatti specie con scarsa illuminazione ambientale. Tale soluzione è destinata agli smartphone di fascia alta e va ad arricchire l'offerta dell'azienda cinese che ad aprile aveva presentato OV64B, altro sensore da 64MP ma dai pixel di piccolissime dimensioni, appena 0,7µm.

OV64A ha ottiche da 1/1,34", elemento che combinato con l'elevata risoluzione consente di scattare foto di elevata qualità in tutte le condizioni di luce anche con il grandangolo. Rispetto al sensore OV64B offre un incremento della sensibilità del 60%.

SPECIFICHE TECNICHE

  • sensore d'immagine da 64MP
  • pixel da 1,008µm
  • ottiche da 1/1,34"
  • tecnologia PureCel Plus-S
  • formato output 10-bit HDR RGB RAW
  • frame rate @15fps
  • output:
    • 64MP @15fps
    • 16MP con pixel binning @60fps
    • 4K2K video @120fps
  • pixel binning per immagine da 16MP e 2,0µm-equivalenti
  • temporizzazione HDR sfalsata a 2 o 3 esposizioni
  • video 8K @30fps / 1080p @240fps / 720p @480fps
  • interfacce CPHY e DPHY

OmniVision comunica che i primi esemplari di sensore OV64A sono già disponibili, mentre la produzione di massa partirà entro la fine dell'anno. Dunque i primi smartphone ad essere dotati di tale soluzione arriveranno sul mercato presumibilmente nella prima parte del 2021.


Le massime prestazioni al miglior prezzo? Realme X50 Pro è in offerta oggi su a 558 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker