Hi-Tech

Enel X: occupi la colonnina anche dopo la fine della ricarica? Ecco quanto costa

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Enel X ha comunicato un cambiamento importante per quanto riguarda i costi per l'occupazione delle colonnine oltre il termine della ricarica. Da diverso tempo superati i 30 minuti dal termine della sessione di alimentazione del veicolo, Enel X fa pagare 0,09 euro al minuto sulle prese in AC e 0,18 euro sempre al minuto sulle prese DC. Per le colonnine AC, questo costo aggiuntivo viene applicato solo nella fascia oraria dalle ore 8 alle ore 22. Si tratta di un modo per disincentivare le persone a lasciare le auto parcheggiate presso le colonnine anche dopo il termine della ricarica, penalizzando chi avrebbe la necessità di collegarsi per rifornire il proprio veicolo. Dal 2 novembre, però, le cose cambieranno.

NUOVE REGOLE PER LA RICARICA

Enel X ha comunicato una modifica ai termini di utilizzo della sua app JuicePass che riguarda i costi extra per l'occupazione delle colonnine oltre il termine della ricarica.

Come noto, il decreto legge n. 76 del 16 luglio 2020 (all’art. 57, comma 5), convertito con la legge n. 120 del 11 settembre 2020, ha modificato le norme del Codice della strada in materia di sosta dei veicoli, prevedendo che, a seguito del completamento della ricarica, la sosta è concessa gratuitamente al veicolo elettrico o ibrido plug-in per un periodo massimo di un’ora, al termine della quale possono essere applicate tariffe di ricarica mirate a disincentivare l’impegno della stazione oltre il limite temporale indicato. Tale limite temporale non trova applicazione dalle ore 23 alle ore 7, ad eccezione dei punti di ricarica di potenza elevata.


Le massime prestazioni al miglior prezzo? Realme X50 Pro è in offerta oggi su a 558 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker