Hi-Tech

Smart working, gli italiani dicono sì

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Smart working sì o smart working no? Stando ad una ricerca condotta da Cisco, gli italiani propendono per il sì, e non di poco. L'87% degli intervistati si è infatti detto favorevole alla "nuova" modalità di lavoro, che poi tanto nuova non è ma che la pandemia ed il distanziamento sociale hanno reso pressoché imprescindibile in alcuni contesti.

E gli italiani vogliono sentirsi liberi di decidere se lavorare da casa o in ufficio anche quando l'emergenza sanitaria sarà passata. Smart working fa rima con maggiore autonomia per il 65% degli intervistati e con un miglioramento della qualità del lavoro stesso (66%).

Dunque nel dramma della pandemia la popolazione (italiana e non) vede anche un motivo di cambiamento epocale del modo in cui si lavora e nella gestione del proprio tempo. Dalla ricerca emerge come quasi 9 dipendenti su 10 vogliano una maggiore autonomia di decisione su "come e quando lavorare in ufficio".


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker