Hi-Tech

HomePod Mini e Apple TV sapranno in che stanza siamo per una casa più smart

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

HomePod Mini, secondo le ultime indiscrezioni, sarà uno dei protagonisti dell'evento Apple di domani, 13 ottobre. E a quanto pare sarà in grado di capire dove, esattamente, ci troviamo all'interno dello spazio domestico. Una caratteristica che dovrebbe essere comune a un altro prodotto che secondo i rumor vedremo domani, e cioè la nuova Apple TV. Secondo il noto leaker Jon Prosser, infatti, grazie al chip dedicato Apple U1 sia HomePod Mini sia Apple TV integreranno la tecnologia Ultra Wideband.

Certo, detta così potrebbe sembrare una funzione un po' preoccupante in termini di privacy, ma ovviamente ha uno scopo pratico ben preciso. Conoscere la precisa posizione degli utenti e dei loro dispositivi, infatti, permetterà una gestione più efficiente e fluida di tutto l'impianto domotico, con impostazioni personalizzate relative alle luci, al volume, alla chiusura delle porte che verranno attivate automaticamente. Oltretutto, costituirà una naturale espansione di Trova il mio dispositivo: niente più avventure sotto il divano per recuperare un iPhone in modalità silenziosa, insomma, e in aggiunta si potrà fare affidamento sulla sicurezza di conoscere quando uno dei propri terminali viene portato fuori casa. Infine, secondo Prosser, il ruolo di stazioni Ultra Wideband di HomePod Mini e Apple TV sarà decisivo anche per consentire tutta una serie di funzioni in realtà aumentata.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker