Sport

Palermo, tra difesa a tre e dubbi in attacco

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

“La difesa a tre è pronta a concedere il bis. Boscaglia deve ancora sciogliere le riserve sulla formazione che schiererà domani contro l’ Avellino, ma il Palermo va verso la riconferma della retroguardia rimasta inviolata a Terni”. Le parole di Benedetto Giardina tra le pagine del Giornale di Sicilia. Il giornalista analizza la preparazione rosanero di ieri e il probabile modulo che l’allenatore potrebbe schierare domani.

Una scelta che sarebbe dettata anche dall’assenza di Crivello e Corrado, ancora out per infortunio, che ieri al Pasqualino di Carini hanno fatto solo qualche giro di campo durante l’allenamento. Boscaglia ha provato il 3-5-2, ma anche il suo modulo: il 4-2-3-1, schieramento che si è riservato per la partitella.

E proprio durante la partita di allenamento, assente Somma (ma non per problemi fisici), il tecnico lo ha fatto rifiatare. Dentro invece Peretti al suo posto, ma non dovrebbero esserci dubbi che l’ex Deportivo La Coruna domani sarà della partita. Doda, invece, non ha convinto come condizione fisica e Accardi potrebbe prendere il suo posto dal primo minuto.

Luperini invece ieri si è inserito alla perfezione con i compagni e ha molte possibilità di scendere in campo dall’inizio. I dubbi riguardano l’attacco: l’allenatore gelese ha provato il tandem Lucca – Rauti, sostituito poi da Kanoutè, Saraniti e Santana.

LEGGI ANCHE

L’AVELLINO DEL SERGENTE BRAGLIA

LE PROBABILI FORMAZIONI DI PALERMO – AVELLINO

PALERMO, UNICA SQUADRA DELLA C SENZA GOL

L’articolo Palermo, tra difesa a tre e dubbi in attacco proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker