Sport

Vanello: “Palermo, la A mancata nel ’75 fu responsabilità mia”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Parla Sandro Vanello. L’ex calciatore rosa, intervistato da Carlo Brandaleone de Il Giornale di Sicilia, ha parlato dei suoi anni passati in rosa e anche del suo nuovo lavoro, quello dell’architetto. E si propone anche per “ristrutturare il Barbera”.

“A Palermo ho vissuto anni fantatici – afferma Vanello, riferendosi alle annate dal 1970 al 1975 -. Molte gioie e alcune amarezze, ma per me è stata tutta una favola. Serie A mancata nel 1975? Mi assumo tutte le responsabilità perché nel finale di campionato ebbi un forte calo di rendimento. Senza quello il Palermo sarebbe tornato nella massima serie”.

Vanello rimane innamorato del Barbera: “Sento la gente parlare di un nuovo stadio. Da ex calciatore e da architetto penso sia una follia. Il Barbera è uno degli stadi più belli d’Italia e non andrebbe mai mandato in pensione. Sono disponibile a un rendering gratuito”.

LEGGI ANCHE

PALERMO UNICA SQUADRA DELLA C SENZA GOL

IL PALERMO “BRINDA” AL PRIMO PUNTO

L’articolo Vanello: “Palermo, la A mancata nel ’75 fu responsabilità mia” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker