Hi-Tech

Apple, il marchio MagSafe sta per tornare su custodie e caricatori wireless

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

In tanti non hanno digerito l'addio di Apple al MagSafe, il connettore per l'alimentazione magnetico che a lungo ha caratterizzato i MacBook. La ragione è semplice: non solo si trattava di una soluzione pratica, ma anche più sicura, dal momento che in caso di inciampo fortuito nel cavo il connettore si sarebbe staccato in tutta sicurezza, senza portarsi dietro il laptop rischiando di farlo cadere e danneggiarlo.

Ma se certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano, figuriamoci i cavi. E infatti sembra che Apple stia per resuscitare la nomenclatura MagSafe, anche se per associarla a un prodotto leggermente diverso: anzi, una serie di prodotti. In mattinata infatti un post su Weibo del leaker Kang, ripreso poi dal noto IceUniverse che ne ha garantito l'affidabilità, avrebbe svelato praticamente tutti i dettagli sulla presentazione del 13 ottobre, quella in cui saranno presentati i nuovi iPhone 12 e anche l'HomePod Mini.

I protagonisti saranno loro, ma a quanto sembra ci sarà spazio anche per i tre nuovi accessori brandizzati MagSafe: una custodia magnetica per iPhone e due caricatori wireless chiamati "MagSafe Charger" e "MagSafe Duo Charger" (che dovrebbero essere a 15W). Come si può intuire dal nome, il secondo sarebbe in grado di ricaricare contemporaneamente due dispositivi dell'ecosistema Apple: ci troviamo quindi di fronte all'esito (ridimensionato) dell'ambizioso progetto AirPower?


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Emarevolution a 605 euro oppure da Unieuro a 739 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker