Hi-Tech

Xbox Series X: Spencer non crede ai giochi 8K, Digital Foundry ne svela uno a 60 fps

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Le console di nuova generazione stanno per affacciarsi per la prima volta al mondo dell'8K, almeno sulla carta. Sia PlayStation 5 che Xbox Series X, infatti, supportano l'output video a questa risoluzione, tuttavia è molto difficile che venga utilizzata in ambito videoludico, almeno non per produzioni di alto livello.

Dello stesso avviso è anche Phil Spencer il quale, in una lunga intervista con Wired, ha confermato che l'industria dei videogiochi è ancora "ad anni di distanza dall'8K" e che addirittura "questo potrebbe non diventare mai uno standard", visto l'enorme dispendio di risorse che è necessario per far muovere titoli in cui ogni frame è composto da un'immagine a 33 MegaPixel.

Le prime prove della GPU Nvidia RTX 3090 ci hanno dato un assaggio di come potrebbero girare alcuni dei giochi attuali in 8K, tuttavia ci ha anche dimostrato come persino una scheda video così potente possa essere messa a dura prova da questa risoluzione, sollevando dubbi sull'effettiva possibilità di supportarla in maniera nativa con i titoli di prossima generazione; in ambito PC saranno senza dubbio tecnologie come DLSS 2.0 (e successori) a permettere di superare la barriera del 4K.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 209 euro oppure da Amazon a 334 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker