Sport

Palermo, primo big match e pericolo Falletti: ecco la Ternana di Lucarelli

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Primo “big match” stagionale per il Palermo. Nel turno infrasettimanale valido per la 3a giornata di Serie C, i rosanero saranno ospiti della Ternana. Dopo la gara rinviata contro il Potenza, la squadra di Boscaglia sarà protagonista sul campo dello stadio “Liberati” di Terni contro i rossoverdi dell’ex tecnico del Catania, Cristiano Lucarelli. E se per l’ex bomber livornese il Palermo è stato tra le sue vittime preferite nella sua carriera professionistica (14 reti tra Serie A e Serie B con le maglie di Livorno, Perugia e Cosenza), sarà invece il suo esordio assoluto nelle vesti di allenatore contro i rosa, alla guida di una squadra chiamata a rispettare aspettative altissime e che ha tutte le carte in regola per cercare la promozione in Serie B.

Per la Ternana si tratterà già della quarta apparizione ufficiale della stagione, a dispetto dei soli due match del Palermo. Dopo la sconfitta in Coppa Italia contro l’Albinoleffe, le “Fere” hanno conquistato 4 punti e il primo posto in campionato: pari con la Viterbese in casa e vittoria in trasferta contro la Paganese. In entrambe le uscite, Lucarelli ha schierato i suoi con un offensivo 4-2-3-1; un mix di fisicità, tecnica ed esperienza.

Il pericolo numero uno è senza dubbio il grande ex di turno, Cesar Falletti. Il trequartista uruguaiano ha vestito la maglia rosanero nella stagione 2018/2019 in Serie B, con 4 gol e 5 assist a referto in 32 apparizione. La mobilità del numero 10 umbro assicura estro e giocate imprevedibili nella manovra offensiva e ha già lasciato il segno andando in gol nella trasferta di Pagani. Lucarelli può fare affidamento anche su bomber di razza come Vantaggiato e Raicevic e su esterni tecnici, dal vizietto del gol, come Torromino, Furlan e Peralta.

La Ternana ha una rosa completa e competitiva in tutti i reparti, a partire dalla difesa che può contare sui veterani Defendi (utilizzabile anche in mediana) e Mammarella e sul gigante Diakité, ex centrale di Lazio e Fiorentina. In mediana, le sorprese sono il croato Kontek – che nasce come centrale difensivo – e Damian, autore della rete del vantaggio nell’ultima gara vinta dagli umbri.

Una Ternana offensiva, insidiosa, che può attuare varianti tattiche diverse e colpire con varie soluzioni offensive. Una squadra costruita ad immagine e somiglianza di Lucarelli, pronto a giocare il suo primo scherzetto ai rosanero anche dalla panchina.

LEGGI ANCHE

BOSCAGLIA: “MERCATO? MI ASPETTAVO DI PIU’…”

PALERMO SENZA “BOTTI” AL CALCIOMERCATO

LEGA PRO: CAMBIA IL REGOLAMENTO SULLA POSITIVITÀ AL COVID

SERIE C: COME CAMBIA LA CLASSIFICA CON L’ESCLUSIONE DEL TRAPANI

L’articolo Palermo, primo big match e pericolo Falletti: ecco la Ternana di Lucarelli proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker