Cultura

Inclusione sociale e patrimonio. Al via i seminari gratuiti a Roma Tre

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CULTURA

Il 5 ottobre 2020 è stata avviata la seconda settimana di incontri di formazione gratuiti promossi dal dall’Università Roma Tre e dal Centro di Didattica Museale del medesimo ateneo, nell’ambito del progetto interdipartimentale Inclusive Memory.

Gli incontri (destinati a operatori nel campo della promozione e valorizzazione del patrimonio, docenti di ogni ordine e grado e studenti universitari) prevedono la partecipazione di alcuni tra i più importanti esperti del settore dell’inclusione sociale tramite il patrimonio artistico e culturale.

Molte le istituzioni e associazioni rappresentate, tra cui The National Gallery, Palaexpo, Galleria d’Arte Moderna, Berkeley City College, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, Musei in Comune di Roma, Coopculture, Simon Fraser University, John D. Calandra Italian American Institute. Inoltre, i docenti dell’Università Roma Tre parteciperanno e presenteranno alcune riflessioni a partire dai risultati del progetto.

Il progetto Inclusive Memory, realizzato con il contributo dell’Università Roma Tre nell’ambito del programma di finanziamento Call4Ideas, mira a promuovere e sviluppare, attraverso l’elaborazione di interventi di ricerca educativa,  una memoria comune e inclusiva che si realizzi tramite percorsi innovativi di didattica museale.

Tutti gli interessati possono partecipare ai seminari del progetto attraverso questo link, attivo durante le sessioni dei corsi.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker