Hi-Tech

Un personal trainer tecnologico in casa: arriva Studio Smart Hub

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La pandemia ha stravolto le abitudini di vita della popolazione mondiale e l'esercizio fisico svolto in palestra rientra nelle tante attività che ha condizionato. Cambiano i modi e gli strumenti usati per mantenersi in forma e, come vi abbiamo raccontato durante il lockdown, la tecnologia occupa un ruolo di primo piano. In questo contesto si moltiplicano progetti come Studio Smart Hub, da poco attivato sulla piattaforma di crowdfunding di IndieGoGo.

Studio Smart Hub è il risultato finale di un connubio tra hardware e software che mette al servizio dell'utente un personal trainer. Il pezzo forte è costituito da uno schermo da 43" (orientato in verticale e facilmente trasportabile) sul quale vengono visualizzate le lezioni condotte dagli istruttori virtuali (tapis roultant, ciclismo, canottaggio, boxe, yoga tra le varie).

Ma cosa cambia rispetto a una qualsiasi sessione di allenamento fatta in casa seguendo un video di YouTube? Il tratto che distingue Studio Smart Hub da soluzioni simili sta nella capacità di interfacciarsi con l'attrezzatura da allenamento che l'utente già possiede. Se si tratta di un dispositivo di terze parti dotato di interfaccia Bluetooth, Studio si connette senza altri passaggi; se è invece di un attrezzo tradizionale, gli sviluppatori del progetto possono fornire appositi sensori per renderlo smart. I dati acquisiti sono usati per elaborare le statistiche della sessione e mostrare informazioni come il ritmo della frequenza cardiaca.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker