Hi-Tech

Google Pixel, patch di ottobre in distribuzione. Pixel 2 al capolinea

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Ieri sera Google ha avviato la distribuzione del nuovo "feature drop" per i suoi smartphone Pixel. Sono disponibili per tutti i modelli dal 2017 in poi, quindi dal più recente Pixel 4a (il 5 e il 4a 5G, presentati appena qualche giorno fa, non sono ancora arrivati sul mercato) fino agli ormai vetusti Pixel 2 e 2 XL. Tra l'altro per questi ultimi è ufficialmente l'ultimo update; Google ha confermato che gli smartphone hanno raggiunto la fine del loro ciclo vitale. Un ultimissimo aggiornamento, strettamente di sicurezza, sarà distribuito a dicembre. Poi basta.

In ogni caso, le novità di questo mese sono prevalentemente bug fix e miglioramenti vari. Non ci sono funzioni del tutto nuove. Forse la più significativa è la correzione del bug per cui lo swipe verso l'alto per richiamare il drawer delle applicazioni ogni tanto non veniva riconosciuto, rendendo di fatto difficile accedere a tutte le proprie app. Di seguito l'immagine con il changelog completo:

L'aggiornamento, dicevamo, è in distribuzione da ieri e naturalmente include anche le patch di sicurezza di ottobre, che stanno iniziando ad arrivare anche sugli smartphone degli altri produttori (finora prevalentemente Samsung). Nei prossimi giorni dovrebbero arrivare a tutti; chi proprio non vuole aspettare può dirigersi sul sito ufficiale e scaricare le OTA o Factory Image, e procedere all'installazione manuale.

(aggiornamento del 06 October 2020, ore 08:32)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker