Hi-Tech

Apple non vende più cuffie e speaker concorrenti. AirPods Studio più vicine

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Apple ha smesso di vendere cuffie e altoparlanti wireless di marchi concorrenti come Sonos, Bose o Logitech sul suo sito web e negli Apple Store. Lo riferisce per primo Bloomberg, secondo cui ciò sarebbe da collegare all'imminente lancio delle AirPods Studio, le prime cuffie over-ear a marchio della Mela, e di una variante più piccola dello smart speaker HomePod.

Un episodio simile si era verificato sei anni fa, quando a poche settimane dall'arrivo sul mercato del primo Apple Watch la società californiana aveva imposto lo stop alla vendita dei prodotti Fitbit nei propri store. La decisione presa da Apple non può che avere risvolti negativi per le aziende coinvolte: Sonos, ad esempio, ha visto diminuire il valore delle proprie azioni del 7%.

Il discorso vale anche per l'Apple Store italiano: inutile cercare le QuietComfort 35 o altri prodotti non Apple o Beats (di Apple dal 2014), la ricerca darà zero risultati.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker