Hi-Tech

Xiaomi prova a dar senso ai 16GB di RAM su smartphone: arriva RAM disk

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

In un periodo in cui il quantitativo di RAM presente sugli smartphone top di gamma supera abbondantemente quello a disposizione su un classico laptop di fascia media, Xiaomi prova a dare un senso a tutto ciò introducendo la tecnologia RAM disk anche su smartphone.

RAM disk consente di allocare parte della RAM dello smartphone per utilizzarla come spazio d'archiviazione temporaneo. Sistemi simili già esistono per PC, fino ad arrivare all'estremo della NVIDIA GeForce RTX 3090, sulla cui scheda VRAM da 24GB (una sua porzione) è stato installato il gioco Crysis 3. In tal modo è possibile sfruttare l'elevata velocità di questo tipo di memoria anche per compiti più classici, visto che RAM disk crea effettivamente una partizione che può essere gestita al pari di una tradizionale. Ovviamente viene cancellata – assieme a tutti i dati al suo interno – in seguito ad un riavvio o alla mancanza di alimentazione.

Xiaomi ha scelto di introdurre la stessa funzionalità – in versione sperimentale – anche sul recente Mi 10 Ultra, dotato di ben 16GB di RAM LPDDR5. L'implementazione della casa cinese, tuttavia, è al momento dedicata esclusivamente alla fruizione dei giochi, visto che si tratta di un una funzione integrata all'interno del Game Center. Qui è possibile trovare una sezione denominata Speed Installation, dove è presente una selezione di giochi compatibili con la nuova tecnologia (circa 10).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker