Hi-Tech

TV OLED BX: LG completa la gamma 2020 con HDMI 2.1

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

I TV OLED LG serie BX sono comparsi sul sito ufficiale del produttore coreano e anche sui siti e/o volantini di alcune grandi catene di elettronica. I modelli a listino sono due: OLED55BX6LB (55") e OLED65BX6LB (65"). Entrambi utilizzano un pannello WRGB a 10-bit con risoluzione Ultra HD e una frequenza di aggiornamento a 100 / 120 Hz. Da questo punto di vista non ci sono pertanto differenze rispetto alla serie CX (QUI la nostra recensione) e a tutti i prodotti di fascia superiore.

A cambiare è invece il processore: l'Alpha 9 di terza generazione viene qui sostituito dall'Alpha 7 Gen 3 Intelligent Processor 4K, una versione un po' meno prestante ed evoluta. LG non ha quantificato in dettaglio lo scarto che intercorre tra le due elettroniche; possiamo però aspettarci una situazione simile a quella dello scorso anno, con Alpha 7 che dovrebbe perdere qualcosa in termini di precisione nell'upscaling e nell'ottimizzazione delle immagini, ad esempio nelle porzioni più scure.

Sicuramente si confermerà anche la gestione separata degli aggiornamenti firmware: nel recente passato le migliorie introdotte sono giunte prima sui prodotti con processori Alpha 9 e in un secondo momento anche su quelli con Alpha 7. Anche la serie BX è provvista di ingressi HDMI – sono in tutto quattro – in versione 2.1 con una banda di 40 Gbps sui teorici 48 Gbps supportati dall'ultima revisione. L'unica limitazione presente è costituita dall'impossibilità di gestire segnali Ultra HD a 120 Hz con campionamento del colore in 4:4:4 a 12-bit.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker