Hi-Tech

Google TV, il launcher funziona anche su Android TV | Modding

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Quando la settimana scorsa vi segnalavamo che il nuovo launcher di Google TV era arrivato sul Play Store dicevamo che sarebbe stata solo questione di tempo prima che qualche smanettone trovasse una soluzione per farlo funzionare anche sui vecchi dispositivi Android TV non ancora aggiornati; e così è stato. Bisogna smanettare un bel po' e l'esperienza non è del tutto completa, ma per chi è interessato a provare è sufficiente dirigersi sul sito di HowToGeek (link in FONTE) per la procedura dettagliata.

In sostanza: bisogna disinstallare il launcher predefinito per far sì che Android TV si "accorga" di quello nuovo. Non si può fare con i sistemi tradizionali: bisogna ricorrere a comandi via ADB – più precisamente a una shell remota sullo smartphone che permetta di inviare i comandi via wireless al televisore o set-top box. Insomma, niente di eccessivamente complicato ma decisamente non suggerito ai neofiti – soprattutto se il target è il TV del salotto di tutta la famiglia.

L'esperienza d'uso, dicevamo, non è completa al 100%: mancano le nuove Impostazioni e le performance non sono necessariamente sempre fluide. Detto questo, l'interfaccia "universale" che raggruppa suggerimenti e contenuti da tutti i propri abbonamenti funziona, sistema di ricerca incluso. Ricordiamo che ancora non sono stati definiti più di tanto i dettagli su quali dispositivi saranno aggiornati e con che tempistiche: Google si è limitata a dire che si inizierà l'anno prossimo. Detta in un altro modo: al momento l'unica scelta credibile è comprarsi il nuovo Chromecast che monta GTV nativo. Se non altro non è troppo caro.


Il 5G che non rinuncia a niente? Motorola Edge, in offerta oggi da Dimstore a 432 euro oppure da Unieuro a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker