Hi-Tech

Facebook contro la scissione di WhatsApp e Instagram: sarebbe troppo complesso

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Facebook pianifica di contrattaccare la richiesta della Federal Trade Commission di separare Instagram e WhatsApp, aziende acquisite rispettivamente nel 2012 e nel 2014. In entrambi i casi la FTC stessa aveva dato la propria approvazione, ma riservandosi di ripensarci più avanti nel tempo. L'argomentazione della commissione è che il potere e l'influenza delle tre piattaforme unite sta diventando troppo ampio, a livello sia sociale che politico.

Stando a un documento di 14 pagine ottenuto dal Wall Street Journal, la contro-argomentazione di Facebook è sostanzialmente che l'operazione sarebbe troppo difficile da un punto di vista tecnico, logistico ed economico. Le tre piattaforme si stanno fondendo sempre più (ne sono un esempio le novità che riguardano Messenger e Instagram), con Zuckerberg che ha già detto di puntare a renderle aspetti diversi dello stesso protocollo di comunicazione. Il documento dice che ci rimetterebbe anche l'esperienza d'uso per l'utente finale, che ormai è abituato alla comodità derivata dall'integrazione dei servizi.

L'argomentazione è stata definita "sorprendentemente debole" da un avvocato interpellato dal giornale americano. Anche perché dall'altra parte ci sono prove piuttosto incontrovertibili che almeno una delle due acquisizioni è stata portata a termine per soffocare la concorrenza: in una mail Mark Zuckerberg dice espressamente di aver comprato Instagram per eliminare un avversario.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 209 euro oppure da Amazon a 336 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker