Sport

Caso Juve – Napoli, il viceministro Sileri: “Il protocollo va rivisto”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Puntare sulla quarantena breve e rivedere il protocollo. Questa la posizione del viceministro della Salute Pierpaolo Sileri, che ha commentato il caso di Juve – Napoli, che alla fine non si è disputata e dovrebbe portare ad una sconfitta a tavolino per i partenopei nonostante le disposizioni della Asl di Napoli.

Intervistato durante la trasmissione L’Aria che Tira (su La 7), Sileri ha commentato: “Sul rischio è la Asl che decide: è la Asl che decide chi sta in isolameno e chi no. Se la Asl di Napoli ha deciso questo, vuol dire che ha fatto un racconto anamnestico tale per cui ha dato questa indicazione. Non c’è nessun altro che può dirlo”.

Sileri però va oltre: “Il protocollo deve essere rivisto. Il meccanismo che permette far andare avanti il calcio non è il tampone, ne abbiamo visto i limiti col caso del Genoa; il meccanismo è la quarantena. Se ci sono positivi, si tengono le persone distanti per una settimana e con un tampone negativo dopo alcuni giorni si liberano”.

LEGGI ANCHE

CALCIOMERCATO: ULTIMO GIORNO DI TRATTATIVE / LIVE

JUVE – NAPOLI: CAOS E POLEMICHE

L’articolo Caso Juve – Napoli, il viceministro Sileri: “Il protocollo va rivisto” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker